Quaresima 2020 – messaggio alla parrocchia

Carissimi
La situazione che paralizza la nostra vita sociale non deve paralizzare il nostro cuore, che appartiene al Signore. Gesù è il buon pastore che ci permette di attraversare questo tempo doloroso sostenendoci con la sua consolazione (“Anche se vado per una valle oscura, non temo alcun male, perché tu sei con me. Il tuo bastone e il tuo vincastro mi danno sicurezza” Salmo 22).
Forse non ci è mai capitato nella vita di non poter partecipare all’Eucaristia domenicale, come in questi giorni. Questa situazione continuerà fino al 5 aprile. Non potendo comunicarci sacramentalmente, ospitiamo Gesù spiritualmente nella nostra anima. La nostra chiesa resta aperta ogni giorno dalle 8.00 alle 18.00.
È possibile domandare il conforto della S. Comunione agli infermi a casa con il Sacramento dell’Unzione.
Io celebro la S. Messa quotidianamente senza i fedeli invocando la grazia divina per tutta la comunità. L’orario delle celebrazioni è quello solito.
Udendo il suono delle campane siete invitati a presentare interiormente le vostre intenzioni e preghiere all’altare del Signore.
Nella preghiera della supplica, recitata alla conclusione della Messa, raccomando a Gesù Salvatore, alla Madre Santissima, soprattutto gli anziani, persone sole, malati e tutti coloro che li assistono. La fede è l’arma potente
conto le forze del male. Perciò confidiamo con tutto il cuore nel Signore Misericordioso; siamo prudenti, responsabili e solidali.
Esprimiamo la nostra vicinanza particolare alle famiglie colpite dal lutto.
Anche se per i motivi sanitari non è possibile celebrare le esequie in chiesa, la nostra preghiera accompagna i nostri cari chiamati dal Signore al miglior vita. Dio li accolga nella sua Pace eterna.
Ci auspichiamo che questa dura prova aumenti il nostro amore reciproco, la stima, il rispetto, la gioia dell’incontro con il prossimo. Sconfitta l’epidemia ci ritroveremo uniti a rendere lode al Signore, di nuovo nella nostra chiesa.
Sarà un momento di grande gioia! Così sia!

OGNI DOMENICA l’Arcivescovo, Mons. Erio Castellucci celebra:
– La Santa Messa delle ore 11 nel Duomo di Carpi (trasmessa da TvQui canale 19);
– La Santa Messa delle ore 18 nel Duomo di Modena (trasmessa da TRC canale 11)

Restiamo uniti spiritualmente nella preghiera personale e familiare. Gesù, Maria Santissima e la nostra Santa Teresa ci proteggano.
I vostri sacerdoti
d. Boguslaw, d. Marco, d. Simone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *